QUANDO IL SOLE E LA LUNA SCOMPARVERO DAL CIELO

 

In qualche posto, lontano lontano da qui, in un altro mondo, dove tutto è diverso, dove persino il sole e la luna si muovono nel cielo in un altro modo, nel bel mezzo di un piccolo impero si trova la meravigliosa città di SOLELUNA.

Tra i numerosi imperatori che regnarono su Soleluna ce n'era uno che si chiamava RUBICUNDUS. Era rosso scarlatto dalla testa ai piedi. E proprio a questo imperatore rosso scarlatto, il malvagio drago HUWAWAHUMBA rubò il sole e la luna dal cielo.

La splendida città sprofondò in terribili tenebre. L'imperatore fece annunciare in tutto il Paese che avrebbe dato la metà del suo impero e la bella principessa in sposa a colui che gli avesse riportato il sole e la luna. Molti ci provarono, ma il drago li vinse tutti e li imprigionò nella cantina del suo castello. Non c'era quasi più nessuno che osasse avvicinarsi al castello del drago. "Quasi!", Ce n'era UNO, il grande eroe, il più coraggioso fra tutti i prodi, il famoso . . .

KASPERL MILLESETTECENTOQUATTORDICESIMO

 
Esigenze tecniche
Spazio occupato m. 4 x 3 altezza m. 2,80
Presa di 220 V
Durata spettacolo (circa) 60 min.
Montaggio/smontaggio 70 min.